ADOTTA UNA PISTA CICLABILE

12/03/2012
Adotta una ciclabile - logoBN
    Disegno di Giovanni Ventre    
Legambiente lancia la campagnaAdotta una ciclabile, esistente o potenziale. I cittadini che vogliono segnalare problemi di piste esistenti o percorsi pericolosi privi di ciclabile, potranno contattare la nostra associazione.

  • GLI OBIETTIVI

L’idea della campagna  – spiega Sandro Ginestri, coordinatore di Legambiente Padova -  è di raccogliere le segnalazioni dei problemi esistenti, per poi arrivare ad un confronto con l’Amministrazione per trovare le soluzioni.
Vogliamo andare oltre alla segnalazione estemporanea di problemi e cerchiamo di avviare un monitoraggio di lungo periodo sulle piste ciclabili esistenti e sulle strade dove la pista non c’è ma servirebbe.


  • I VOLONTARI

Chiunque può fare la propria parte adottando una singola via o un tragitto che magari percorre quotidianamente per andare a scuola, al lavoro o per svago. Gli sarà fornito un semplice modulo da compilare periodicamente, e si terranno riunioni tra tutti i volontari per decidere in itinere le decisioni da prendere.

  • PER PARTECIPARE

Serve contattare Legambiente: mail circolo@legambientepadova.it; tel 0498561212.

  • SCHEDA DI RILEVAMENTO

Ecco la scheda che viene distribuita ai volontari.


 
  • GLI INCIDENTI

- 2012: Bici, allarme incroci: Padova non è sicura 
- 2011: Tornano a salire gli incidenti con biciclette coinvolte
- La classifica delle vie con più incidenti nel 2011
 
  • LE ADOZIONI

- La ciclabile Sografi-Voltabarozzo a rischio
- Bici è bella: no a rimozioni indecorose
- ciclabile in via Piovese: ora c'è
- Ridare alle bici il transito sul Bassanello
- ad Altichiero serve una ciclabile in via Ca' Panosso
- via San Marco e le cattedrali nel deserto 
- via della Pace... fuorilegge
- la ciclo-pedonale di via Raggio di Sole
- vittoria in via Pacinotti (intersezione con Via Chiesanuova)

 

Categoria: mobilità | bicicletta | volontariato | documenti      

menu' gestione