Ecopolis Newsletter - n. 347 Speciale Estate

Menu di servizio

scrivici
segnala una notizia
utilizza il Car Sharing
segnala un sito, un libro
visita il sito di Legambiente
iscriviti a Legambiente
numeri precedenti

Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
30/7/2012 Newsletter num 347 - Speciale Estate inviata a 12760 iscritti
Dona il tuo 5 per 1000 a Legambiente

Speciale Estate

Numero estivo della newsletter: abbiamo chiesto ai nostri "collaboratori", uomini e donne dell'associazionismo padovano, della società civile e del sindacato di inviarci una loro segnalazione. Stesso invito ai 6 volontari-redattori di Legambiente, che escono dall'ombra e firmano i loro pezzi. Gli autori di questi articoli sono dunque coloro grazie ai quali abbiamo fatto ecopolis (per l'ottavo anno consecutivo), ma soprattutto coloro che sono impegnati per una Padova migliore.

Abbiamo chiesto loro di recensire un libro, oppure un luogo, uno spettacolo, un film, un viaggio, una città, una pratica, una petizione, un sito, un itinerario, una mostra, un cibo, una poesia, un filmato su youtube, un gruppo facebook, un festival, un corso, un hobby, un museo...

Ovviamente l'argomento doveva riguardare l'ambito della sostenibilità, così come l'intendiamo noi, in senso ampio: ambientale, sociale, etica e/o economica; che porti verso nuovi stili di vita, spazi fisici o mentali nuovi, liberi ed inconsueti.

Questo è quello che ne è venuto fuori. Buona lettura e buone vacanze a tutti.

P.S. Sperando che apprezziate la novità, le rubriche rimandano a un portale che abbiamo creato per l'occasione. Migliorato nella grafica, sarà quello che ospiterà Ecopolis da settembre.

Ultima ora: mentre componevamo questo numero è arrivata la triste notizia della chiusura di un giornale, vero, autorevole, innovativo: da venerdì scorso è in edicola l'ultimo numero di E il Mensile. Leggete qui l'editoriale di Gianni Mura, il direttore. Se non lo avete mai fatto compratelo questo numero, tra l'altro ha un dossier sulla "bici amore mio".

 

Libri

Le segnalazioni letterarie dei nostri collaboratori vanno dal locale al globale, e percorrono i territori del nostro Veneto (come Invito al Veneto di Diego Valeri), per poi giungere ai temi dell'ambiente globale (che esplorano stili di vita nuovi, come Pecoranera di Devis Bonanni, o nuovi campi di indagine, come Ecologia Letteraria di Serenella Iovino). Un'attenzione particolare infine, meritoriamente, per tematiche di genere e contro la guerra.

Ascolti

La radiofonia, in piena era informatica, non ha perso niente della sua suggestiva potenzialità comunicativa e culturale: e i podcast rendono immediatamente fruibile l'archivio di ogni stazione radio. Tra gli ascolti suggeriti, inchieste ed interviste, alcune capaci di aprire la mente e il cuore: come quando l'arte e il teatro entrano nelle carceri. Ancora: in che modo l'Idrovia Padova-Mare può costituire una soluzione al rischio idro-geologico?

Luoghi

Quale momento migliore per esplorare i mille luoghi di cui si compongono i nostri territori? Il silenzio dell'estate e la partenza verso altre mete di molti dei frequentatori abituali rendono perfetta l'esplorazione dei luoghi di tutti i giorni, con occhio diverso; le disponibilità di tempo e la voglia di viaggiare rendono possibile visitarne altri di nuovi. Un itinerario mentale che va dal Bacchiglione alla provincia di Napoli.

Riflessioni/Petizioni

E' la rubrica delle considerazioni, delle provocazioni, degli spunti di riflessione e di azione politica. Le vicende del G8 di Genova hanno uno strascico lungo, e torna nelle coscienze con le recenti vicende giudiziarie, tra prescrizioni e condanne. Ancora: quali le caratteristiche per un Piano Città che punti alla qualità urbana e non conduca allo sprawl edilizio?

Web

 

Le potenzialità del web, con un po' di tempo a disposizione, sembrano infinite. Un invito dunque a sfruttarle e non considerare la rete come luogo dell'ignavia, succedaneo del ben poco fruttuoso zapping televisivo. Tra le sorprese, ad esempio, musica indipendente che non passa per la diffusione mainstream, o un blog gestito da studenti padovani di Lettere, tra arte, cultura, politica e letteratura.

Acquisti e consumi

 

Gli acquisti, spesso, quando sono sostenibili per l'ambiente, lo sono anche per il nostro portafogli. Un esempio ne è la rete dei Gruppi d'Acquisto Solidali del territorio, che procurano all'aderente cibi sani, solidali e a basso prezzo, direttamente dal produttore. Un invito alla sobrietà dei consumi (e soprattutto dei bisogni: in tempo di crisi, più che mai).

Festival


L'estate non manca certo di appuntamenti quali festival, concerti, manifestazioni... Ecco le segnalazioni dei nostri collaboratori, di eventi sia locali che nazionali. Uno su tutti? Imperdibile la terza edizione del Festival della Lentezza, a Venezia (con riflessione annessa).

Disclaimer: Precisiamo che l'indirizzo e-mail a cui è stato inviata questa newsletter è stato reperito in siti web pubblici o recuperato tra gli indirizzi di e-mail pervenuti a Legambiente Padova, o comunque autorizzato dal proprietario. In ottemperanza alla direttiva europea sulle comunicazioni on-line (direttiva 2000/31/CE), se non desideri ricevere ulteriori informazioni e/o se questo messaggio ti ha disturbato, clicca sul link che trovi in fondo a questa email.
No copyright: tuti i testi e le immagini di questa newsletter sono liberamente riproducibili, fatto salvo l'obbligo di citazione della fonte.