Menu di servizio

scrivici
segnala una notizia
utilizza il Car Sharing
segnala un sito, un libro
visita il sito di Legambiente
iscriviti a Legambiente
numeri precedenti

Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
18/4/2013 Newsletter num 377 inviata a 13059 iscritti
Sostieni Legambiente
Padova

Primo Piano

Vittoria! Via San Francesco è ciclo-pedonale

Con la pedonalizzazione del tratto centrale di via San Francesco viene finalmente riconosciuta la vocazione ciclo-pedonale della via e viene consentito il doppio senso di marcia alle biciclette. Dopo anni di battaglie festeggiamo questa importante vittoria. Sostieni l’impegno di Legambiente per una mobilità sostenibile.

Ambiente

Riclassificazione dei canali, un appello alla Regione

Le associazioni di voga veneta padovane chiedono alla Regione Veneto di accelerare i tempi per la riclassificazione del sistema fluviale padovano e sbloccare i fondi dell'Unione Europea per la sua manutenzione.

Democrazia Urbana

TPL, ancora tagli: è sciopero

Per l’anno 2013 dalla Giunta Regionale del Veneto nessuna somma stanziata per il trasporto pubblico locale: ciò significa un nuovo taglio di servizi e nuovi aumenti delle tariffe. Al via le mobilitazioni delle organizzazioni sindacali.

Cemento che ride

PAT di Saonara, un'occasione perduta. Anzi, due

Il nuovo sindaco di Saonara, eletto da una minoranza del 20% degli elettori, ha impresso una accelerazione improvvisa all’iter del PAT e in poco più di un mese ha adottato il piano. Si preannuncia un’aspra opposizione.

Media e messaggi

Tra urbanistica e questione sociale: 'La sinistra e la città'

È un libro particolare, quello scritto da Edoardo Zanchini e Roberto Della Seta. Un libro diverso che riesce allo stesso tempo a essere manuale di storia dell'urbanistica italiana, saggio di sociologia urbana e soprattutto, bussola per il futuro.

Succede in città

Urbanscape in piazza Gasparotto

 

Piazza Gasparotto è un piccolo teatro urbano, oggi abbandonato. Una piazza nascosta in mezzo a dei palazzoni di vetro e ferro, a due passi dalla stazione. Per due giorni, sabato 20 e domenica 21, si proverà a ridare senso alla parola “piazza”, portando musica, teatro e interventi di street art in questo angolo di città. L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito.

PROGRAMMA SABATO 20 APRILE

dalle ORE 16: (street art / teatro / break dance) Performance con illustrazione / pittura / stencil art a cura di Federico Codognotto/Kiko; Grafiti art a cura di PJC; Teatro Immagine/Teatro Giornale a cura Zairo Teatro; Interventi di Break Dance con Anti Gravity Worlds e Fatal Force Crew.

dalle ORE 20: (musica) LOW LEAF (USA); AWESOME TAPES FROM AFRICA (USA);

PROGRAMMA DOMENICA 21 APRILE

Dalle ORE 12 ci troviamo in piazza ognuno con la propria schiscetta per condividere un momento di primavera e pranzare tutti insieme. Dalle 15.30 potrete partecipare al workshop di crochet art (uncinetto) con Ute Lennartz (GER) e Michi_FunArt e riempire di colore e lana le colonne di piazza Gasparotto. Chiusura in musica alle ore 18 con il balkan folk dei bravissimi Ajde Zora.

Organizzato da Karibu Africa, La Mela di Newton, Associazione Studenti Universitari. In collaborazione con: Società Per Azioni; Zairo Teatro. L’iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “UrbanScape. Nuove forme di periferia” sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito di Culturalmente. Nuovi linguaggi d’arte.

Disclaimer: Precisiamo che l'indirizzo e-mail a cui è stato inviata questa newsletter è stato reperito in siti web pubblici o recuperato tra gli indirizzi di e-mail pervenuti a Legambiente Padova, o comunque autorizzato dal proprietario. In ottemperanza alla direttiva europea sulle comunicazioni on-line (direttiva 2000/31/CE), se non desideri ricevere ulteriori informazioni e/o se questo messaggio ti ha disturbato, clicca sul link che trovi in fondo a questa email.
No copyright: tuti i testi e le immagini di questa newsletter sono liberamente riproducibili, fatto salvo l'obbligo di citazione della fonte.