Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
03/10/2013 Newsletter num 394  inviata a 13.019 iscritti
Sostieni Legambiente
Padova

Primo Piano

Stagione delle autostrade. Legambiente urla: basta!

Una colata di asfalto e cemento che continua, anzi che aumenta inesorabilmente anno dopo anno, in un continuo crescendo: dagli anni ’50 ad oggi. Ogni anno il Veneto perde una superficie equivalente a 50 campi di calcio di terreno per lo più destinato all’agricoltura, con un tasso di cementificazione compreso tra l’8,5% e il 10,5%, secondo solo alla Lombardia. 

Ambiente

El Biologico in Piassa, tra laboratori e spettacoli 

Domenica 6 Ottobre torna  a pulsare nel cuore di Padova la coloratissima e vivace festa mercato “El Biologico in Piassa”. Numerose le novità proposte per una manifestazione che prevede i vari banchetti di aziende agricole, fornai, casari, tutti con proposte da agricoltura biologica e poi gli artigiani, i banchi del commercio equo e solidale e dell’associazionismo.

Democrazia Urbana

Energia, il futuro è delle rinnovabili. E tu?

La rivoluzione energetica sta camminando veloce, anche in Italia. Ce lo dicono i numeri del I semestre 2013: le rinnovabili coprono il 35,7% della domanda. Ora che sono finiti gli incentivi il fotovoltaico è ancora conveniente, non solo per l'ambiente. Per questo Legambiente promuove i gruppi d'acquisto solari. L'esperienza nella bassa con Padova TRE e il nuovo sulle bici elettriche.

Cemento che ride

Riqualificare non è sinonimo di "faccio cosa voglio"

E' davvero dalla ripresa del settore edile che dipende la ripresa economica del nostro Paese? Cosa nasconde la promessa di riqualificazione nel Veneto? La legge sul Piano Casa 2013: alcune osservazioni di Elena Ostanel, a partire dalla lettera aperta dell'assessore Fabio Borina. E l'amministrazione di Padova, cosa ne pensa?

Media e messaggi

Alfabeti per l'ecologia: Entropia

Continua la rubrica “Alfabeti per l’ecologia” che propone in pillole la sintesi di alcuni concetti chiave fondamentali per un approccio scientifico e critico ai problemi ambientali globali. Oggi vedremo perché l’entropia è alla base di un rigoroso approccio ecologico.

Succede in città

Mysta in piazza: una festa  con mondi diversi

In Piazza Caduti della Resistenza a Padova ci sarà Mysta in Piazza, la rassegna che dà spazio alla musica dal vivo, ai video, alla fotografia e all’arte. Mysta prende il via con CorToselli, una rassegna di video, cortometraggi, documentari e videoclip realizzati dai ragazzi grazie al supporto degli operatori del Punto Video Toselli, laboratorio video attivo presso il Punto Giovani Toselli. Durante le tre serate Mysta in Piazza propone musica folk, etnica e popolare con particolare attenzione agli artisti di strada. Tra gli ospiti nazionali ed internazionali si esibiranno: Collettivo Orkestrada Circus (Italia), Amilcar Soto Rodriguez (Perù), Collettivo Musicale Bastina (Rep. Moldova) e Orchestra Rosichino (Italia). 

Ad influire molto sul palinsesto e sulla scelta degli spettacoli è anche la natura multiculturale del quartiere che richiama ad un tipo di musica etnica, esotica e legata a tradizioni musicali lontane ed antiche. E proprio sull’idea dell’antico e del “senza tempo” che la direzione artistica si è sempre caratterizzata di una peculiare predilezione per momenti aggregativi musicali che richiamano nell’immaginario collettivo i saltimbanchi, i circensi, i musicisti di strada e gli uomini orchestra. Legambiente sarà presente con l’eco-bar, la photogallery per il Parco agro-paesaggistico, le nuove cartoline della campagna Via le mani dalla città e informazioni sulle altre iniziative dell’associazione in difesa dell’ambiente.