Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
30/01/2014 Newsletter num 409 inviata a 12.974 iscritti
Via le mani dalla
città

Primo Piano

Primarie e programmi: confronto sui temi ambientali

Noi di Legambiente siamo convinti che le primarie siano uno strumento di discussione indispensabile per capire verso quale futuro scegliere di indirizzare la nostra città. Per questo abbiamo confrontato i programmi dei 3 candidati sulle tematiche ambientali. Ecco cosa è emerso.

Ambiente

Nuovo Piano Energetico veneto: da rivedere

Poco coraggio e scarsa lungimiranza. Questa la critica di Legambiente Veneto al nuovo Piano Energetico Regionale. Bisogna puntare su risparmio energetico, fotovoltaico e biometano. Davide Sabbadin e Luigi Lazzaro spiegano in che cosa dovremmo seguire l’esempio della Danimarca per favorire aziende e famiglie e per avere, dal 2015 zero emissioni e zero combustibili fossili.

Continua...

Democrazia Urbana

Questionario al ciclista urbano: boom di risposte

La bici è un mezzo onnipresente nelle vie di Padova ed è sempre più usata per gli spostamenti quotidiani. Il nuovo questionario per raccogliere testimonianze e suggerimenti sulla mobilità ciclabile a Padova ha riscosso da subito molto interesse. Nell’articolo, i primi risultati del sondaggio.

Cemento che ride

Alluvione edilizia: Il Comune ignora quanto si è costruito

Quali sono stati i risultati dei vari “Piano Casa” sul territorio cittadino? La domanda avanzata da Legambiente al Comune di Padova ha avuto solo risposte approssimative e vaghe. Se non si conoscono questi dati è impossibile pensare di fare una pianificazione urbanistica sensata. Lorenzo Cabrelle ci spiega perché è necessario rivedere il PAT.

Media e messaggi

Dove va il volontariato?

Sono tante le domande che orbitano attorno alla sfera del volontariato: qual è il suo ruolo politico? Quale la strada per ridefinire il bene comune rinnovando l’attenzione all’emarginazione? ? Che ruoli devono rivestire gli attori della comunità? Ed il volontariato? A queste, e a tante altre domande, risponderanno gli incontri proposti dai CSV del Veneto. Il primo appuntamento è previsto per venerdì 31 gennaio 2014.

Succede in città

Secondo banchetto della campagna Via Le Mani dalla città

L'appuntamento è per sabato 1° Febbraio, dalle 10.00 alle 13.00, in zona Forcellini, davanti all'Alì di via Prosdocimi 2. Via Le Mani dalla Città chiede ai candidati Sindaco, tra le tante cose, di bloccare il consumo di suolo e di valorizzare l'esistente (con attenzione anche ai temi della mobilità-energia-verde).

Il banchetto quindi è mirato alla diffusione e all'adesione delle proposte di Legambiente e a presentare la situazione dell'invenduto privato figlio della speculazione di cui l'assocazione sta preparando un reportage fotografico.

Altre dieci associazioni padovane hanno aderito e sostengono Vie le mani". Il dibattito ed il confronto proseguono sulla nostra pagina Facebook (che vi invito a frequentare, commentare, diffondere tra i vostri contatti).