Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
28/02/2014 Newsletter num 413 inviata a 13.078 iscritti
Via le mani dalla città

Primo Piano

Project financing troppo costoso: parola di Corte dei Conti

Project financing bocciato dalla Corte dei Conti: «Per lo più accade che il privato si assume solo il rischio di costruzione e per il resto si tutela bene inserendo nel contratto clausole che di fatto annullano i rischi", tuona il Procuratore Carmine Scarano. Attenzione: è il metodo di finanziamento previsto per la realizzazione del nuovo ospedale a Padova. Chi ne parla?

Ambiente

Portello: w la pedonalizzazione, ci guadagna anche la porta

Il cantiere per la riqualificazione della piazza del Portello iniziato il 20 Gennaio ha concluso la prima fase. Riaperto il passaggio pedonale attraverso la Porta. Scoperto il basamento originale della Porta. Si sgonfiano le regioni di chi è contrario alla pedonalizzazione. Ma il progetto quanto è stato discusso con i diretti interessati, i cittadini?

Continua...

Democrazia Urbana

FIRST: un nuovo festival per la cultura e l’ innovazione

Innovazione, creatività e sostenibilità. Dal 27 febbraio al 2 Marzo Padova sarà stimolata a un momento di riflessione e condivisione attraverso una serie di iniziative culturali aperte e rivolte a tutti.  Reinventare il futuro in modo collaborativo si può!

Cemento che ride

L'ascensore nella rocca di Monselice

Prescrizione non vuol dire assoluzione. Italia Nostra si difende dalle accuse di aver fatto perdere i Finanziamenti Europei per il progetto dell'ascensore alla Rocca di Monselice e ripercorre le fasi della vicenda.

Media e messaggi

Giochi pericolosi: la via dei rifiuti tra Italia e Cina

Traffico internazionale di rifiuti: una ricerca condotta da MariaTeresa Ariniello denuncia la mancanza di figure di reato in tema di tutela ambientale e il riutilizzo di rifiuti tossici come materie prime. Dal porto di Venezia partono rifiuti e tornano giocattoli

Succede in città

Lo chiamavano bancale

Un workshop intensivo per imparare che del bancale non si butta via niente e ricordarci che il legno è un materiale nobile (meglio dell’oro). Vi insegneremo ad usare attrezzi in tutta sicurezza e le tecniche base per lavorare e recuperare il legno. In poche ore potrete portarvi a casa un oggetto prezioso perché fatto da voi, che rispetta l’ambiente e sprigiona creatività. Se siete interessate/i, vi aspettiamo sabato 1 marzo dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00 pausa pranzo in modalità O.P.Q. (ognuno porta qualcosa) presso la nostra sede via Cornaro 1 ex-Macello.

Ci si può iscrivere via mail lamentecomune@gmail.com specificando nell’oggetto WORKSHOP ARTIGIANATO. Il contributo richiesto è di 40,00 euro (le attività sono rivolte ai soci LMC e la quota associativa è di 5 euro l’anno); Le iscrizioni sono aperte ad un massimo di 4 partecipanti; Per info potete contattarci al numero 349 3112209 Nicole.