Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
13/03/2014 Newsletter num 415 inviata a 13.062 iscritti
Via le mani dalla città

Primo Piano

Consumo di suolo: non fate gli struzzi

Giovedì c'è la Conferenza dei servizi per approvare il PAT (Piano di Assetto Territoriale) del Comune di Padova, già adottato nel 2009. Legambiente chiede a Ivo Rossi di correggere le vistose contraddizioni: la colata di cemento (4,6 milioni di mc) non serve, la popolazione non aumenta (anzi dal 2010 è calata di 4.000 unità) e va salvaguardato il suolo agricolo. Campagna #rossifaccesognà

Ambiente

Porta a porta: ecco i motivi per farlo bene

Si estende il servizio di raccolta rifiuti “porta a porta”. In partenza il 7 aprile nei Quartieri 5 e 6. Non sei preparato, hai dei dubbi? Dal 17 marzo al 12 aprile i volontari di Legambiente Padova spiegheranno il sistema allestendo dei punti informativi.

Continua...

Democrazia Urbana

Bollette acqua e rimborsi: un silenzio assordante

Se potessi accedere a un rimborso... lo vorresti sapere? Eppure AcegasAps non informa gli utenti aventi diritto al rimborso del canone di depurazione: il Comitato Provinciale 2 Sì Acqua Bene Padova spiega come agire per far valere i propri diritti e aderire alla campagna di obbedienza civile per l'autoriduzione della bolletta.

Cemento che ride

Lavori in corso, in attesa del Tavolo per la ciclabilità

Lavori in corso per la ciclabile di via Facciolati e apertura alle bici di via Fanzago - usata dagli studenti - mentre crescono le segnalazioni su come migliorare la ciclabilità raccolte con il Questionario al ciclista Urbano. Tra i primi argomenti da portare al tavolo di confronto promesso dal Comune, la messa in sicurezza della direttrice Grassi-d’Avanzo, sconvolta da un incidente mortale.

Media e messaggi

La storia secondo Monsanto, OGM e non solo

Marie-Monique Robin, pluripremiata giornalista francese, racconta la storia dell'azienda leader nel settore OGM. Dalla diossina all'ormone bovino della crescita alla soia resistente agli insetticidi. Una storia che ha spesso nascosto al pubblico gli effetti negativi dei prodotti e ottenuto dalla politica leggi di favore.

 

Succede in città

La Torre dell'Orologio di Venezia e le differenze con Padova

Sabato 15 marzo, ore 10.30, Reggia Carrarese, Via Accademia 7, in piazza Cavour, Legambiente presenta "Pillole di Architettura".

Tra i monumenti del circuito Salvalarte, il più conosciuto è la Torre dell'Orologio di Piazza dei Signori, ma vicino a Padova vi sono altri orologi come quello di Chioggia e di Venezia; sembra quindi necessario conoscere anche le altre realtà per capire quali sono le differenze dell'orologio dondiano di Padova e perchè sia così unico nel suo genere.

Interverranno il temperatore dell'Orologio di Venezia, Alessandro Susanetti, che è stato manutentore dell'orologio fin dal 1965 assieme al manutentore storico Giovanni Peratoner, l'attuale temperatore dell'Orologio di Padova, Domenico Grigoletto e Responsabile di Legambiente – Salvalarte Tiziana Mazzucato.

Costi: 5 euro a conferenza - Soci Legambiente, studenti: offerta libera. Per partecipare bisogna iscriversi inviando una e-mail a salvalarte@legambientepadova.it o telefonando allo 049.8561212