Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
27/03/2014 Newsletter num 417 inviata a 13.663 iscritti
Via le mani dalla città

Primo Piano

Trasporto pubblico, nessuno si senta escluso!

Bitonci, senatore e amico di Zaia, convinca la Regione a finanziare correttamente il trasporto pubblico del Veneto. Rossi, assessore alla Mobilità, ripensi allo scorporo della sosta dalla competenze di Aps, vale 3 milioni. Dopo il rinvio della fusione, nessuno si senta escluso. Il trasporto pubblico è una partita maledettamente complessa. Lo sanno bene i lavoratori che sulla fusione chiedevano nuove risorse e criticavano il mancato rilancio

Ambiente

Taglio degli alberi del Piovego: a rischio la navigazione.

A seguito di un'operazione di potatura male effettuata, gli Amissi del Piovego chiedono al Prefetto un intervento di pulizia del Piovego: rami, tronchi e ramaglie impediscono la navigazione o la rendono pericolosa

Continua...

Democrazia Urbana

Eco-quartieri e Rigenerazione Urbana Sostenibile

La carta di Padova: dopo 5 incontri seminariali organizzati dalla Fondazione Barbara Cappochin sugli Eco-quartieri è stata avanzata la richiesta di un piano decennale per la Rigenerazione Urbana Sostenibile. Il documento è stato approvato dalla Conferenza nazionale degli Ordini degli Architetti. Serve colmare un grave ritardo

Cemento che ride

Approvato il PAT di Padova: un mare di cemento

Approvato il PAT: più di 4,6 milioni di metri cubi. 2,6 milioni sono subito edificabili. I residui 2 milioni, che Ivo Rossi dichiara di non volere inserire nel Piano degli interventi, riguardano l’edilizia pubblica e il volume strategico per i crediti edilizi a cui sarà difficile rinunciare. Ci aspetta una colata di cemento che non risparmierà i residui cunei verdi di Piccinato

Media e messaggi

Se la corruzione divora l’ambiente

Corruzione in Veneto, come bloccarla: un convegno dell’Osservatorio Ambiente e Legalità di Venezia punta i riflettori su un fenomeno che aumenta a macchia d’olio. Il primo a rimetterci è l’ambiente. 

Succede in città

Puliamo il Bachiglione

E’ passato poco tempo dall’ultima piena del Bacchiglione e molti sono i rifiuti portati dall’acqua sulle golene e sugli argini del nostro fiume. Per dare una mano all’ambiente e far risparmiare soldi alla collettività, il Circolo Legambiente Selvazzano, la Parrocchia di San Michele e l’Associazione Scout di Selvazzanopromuovono una giornata di pulizia degli argini del Bacchiglione, cui vi invitano a partecipare assieme ai vostri bambini.
La vostra presenza significherà voglia di preservare il nostro territorio dalle violenze della natura e dall’incuria dell’uomo.
Dimostrerà che assieme si può fare qualcosa per noi stessi e dare un esempio a chi dovrebbe aver cura della nostra casa comune.