Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
01/05/2014 Newsletter num 422 inviata a 13.799 iscritti
Marcia della Pace

Candidato Sindaco, ti scrivo # 3

Riqualificare il patrimonio edilizio. Un'altra sfida per il nuovo Sindaco

Sono 1.100 le firme per domandare una svolta di sostenibilità al nuovo Sindaco. Fra le richieste della Cartolina “Via le mani dalla città” (aggiungi la tua firma, clicca qui) c’è la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente. Ci sarà il coraggio di anticipare le direttive europee? di promuovere le ESCO? di fare informazione? E’ una grande opportunità per un comparto in crisi.

Venerdì 16 maggio incontreremo i candidati Sindaco per conoscere le loro posizioni. Ecco le proposte sull’energia.

Ambiente

OGM: il TAR blocca la semina di mais geneticamente modificato

 
Il TAR del Lazio si pronuncia: no alla coltivazione degli OGM in Italia. Sconfitta la posizione dell'agricoltore friulano Fidenato, che voleva coltivare mais transgenico. Ripristinata la legalità. Ma è ora di fare passi avanti ed estendere il divieto a tutta l'UE. Lunedì 5 maggio a Limena proiezione del docufilm “Il mondo secondo Monsanto”, la spregiudicata multinazionale del biotech.

Continua...

Democrazia Urbana / verso la marcia della pace 11 maggio # 3

Basta spese militari! Camminiamo per le vie della città

F35, un programma militare che costa circa 12 miliardi di euro non viene messo in discussione. Si prosegue sulla strada della militarizzazione senza dare risposte ai bisogni urgenti.  L’11 maggio chiediamo che Padova sia veramente città della Pace, riconvertendo le caserme vuote in spazi sociali.

Cemento che ride

Le Mura Patrimonio dell’Unesco? Gli Amissi del Piovego dicono sì

Gli Amissi del Piovego propongono di aggiungere la candidatura delle Mura cittadine a Patrimonio mondiale in occasione della quinta edizione del Salone Mondiale del Turismo nei Siti Unesco. Sono 11 km, un sistema complesso da valorizzare e rendere più visibile

Media e messaggi

Da Padova lettera al Ministro Franceschini

Consigli comunali possono adottare il riconoscimento internazionale del diritto alla pace come diritto fondamentale della persona e dei popoli. 70 lo hanno già fatto; Marco Mascia, Direttore del Centro di Ateneo per i Diritti Umani, ci propone un interessante panoramica sulla situazione, in Italia ed Europa. Un altro motivo per marciare l'11 maggio

Succede in città

“Se non la pianti… finisce!”

Quelle pratiche virtuose che salvano le foreste - Cospe, Forest in the world - mostra multimediale, 24-29 Aprile 2014 con orario 10-13 e 15-19 - Inaugurazione giovedì 24 Aprile ore 10:00 - Gestione sostenibile delle foreste e ‘buone pratiche’ per l’utilizzo di queste risorse saranno le protagoniste della mostra multimediale “Se non la pianti finisce!”. Documentari, pannelli e attività didattiche per scoprire come trasformare i boschi in una risorsa per le comunità locali e per le future generazioni realizzati nell’ambito del progetto europeo “Educating to sustainable and responsible management of the forests in the world” promosso in Italia dalle ong COSPE, CISV e GVC insieme a PEFC e ad associazioni ambientaliste di Spagna, Polonia, Romania, Malta. Su prenotazione si organizzano visite guidate per scuole e gruppi (335/7490329, veneto@cospe.org o 342/7579614 marirosa.cospe@gmail.com) luogo: Este, Museo Nazionale Atestino, Sala delle Colonne, via Guido Negri 9/C. Info: COSPE Veneto 335/7490329, veneto@cospe.org