Iscr. Reg. Trib. di Padova n. 1920 del 14/12/04
26/06/2014 Newsletter num 430 inviata a 14.133 iscritti
Artisti di paesaggio

Primo Piano

Caro Zaia, ripristina i nostri treni. La FILT incalza la Giunta Regionale

Eliminate, a partire dall’ 8 e dal 15 giugno 2014, numerose linee ferroviarie su tutto il territorio regionale. Oltre a sottolineare il disagio degli utenti, è bene capirne le cause e le eventuali responsabilità.

Ambiente

Se difendi un albero difendi te stesso

Si prospettano tempi duri per le alberature di Abano Terme: l’Ordinanza del Sindaco sconcerta la cittadinanza, che inizia a reagire. L’abbraccio agli alberi è la prima mossa di difesa istintiva ad una disposizione inaccettabile.  

Democrazia Urbana

Nuovo Ospedale: le ragioni per cambiare opzione

Il nuovo ospedale non incontra il favore di tutti. Tante sono le motivazioni che mostrano le numerose fragilità di questa scelta, evitabile. Il Dottor Tullio Todesco ci spiega le ragioni per dire no ad un progetto costoso e poco vantaggioso per i cittadini.

Cemento che ride

Cemento e strategie per Padova. Alcune proposte al nuovo Sindaco

E sulle strategie urbanistiche di Padova, come la pensa Bitonci? Lettera di Luisa Calimani e Sergio Lironi, esperti del settore, per porre all’attenzione del nuovo Sindaco alcune domande sul futuro della nostra città.

Media e messaggi

Divertimento, cultura e solidarietà alla Festa Balcanica in Golena San Massimo

L’Associazione Padova per i Balcani propone una giornata di solidarietà verso le popolazioni di Serbia, Bosnia e Croazia colpite circa un mese fa da violenti alluvioni. Sarà anche l’occasione per avvicinarsi conoscere un po’ queste culture a noi vicine.

Succede in città

3 luglio - A ruota libera

A ruota libera

Compagnia Initinere 

Tra risate, musica, poesia e un po’ di nostalgia,“A RUOTA LIBERA” è uno spettacolo per riflettere sul traffico e sulla mobilità, ma anche sulle loro conseguenze per l’ambiente e nel nostro modo di vivere.

Ci sono mezzi di trasporto alternativi alla macchina ed in particolare c’è la bicicletta: economica, ricreativa, accessibile, socializzante, sicura, pulita, rivitalizzante, trasversale...sostenibile! Questo spettacolo fa bene a tutti e mantiene in forma.

Luogo: Parco di Villa Cesarotti, Selvazzano, ore 21:00 tel. 049 8733999/049 8733910