Gente per l'Ambiente

28/11/2017


Gente per l’Ambiente è la campagna di Legambiente coorganizzata con il Centro Servizi Volontariato di Padova per allargare la nostra rete associativa.

Con questa campagna vogliamo costruire delle nuove opportunità per i nostri soci attivi e per tutti i simpatizzanti dell’associazione, offrendo dei momenti di formazione e crescita, coinvolgendo nuove competenze.

 

Nella nostra città si sta aprendo una nuova fase che riteniamo positiva, dove torna protagonista una rinnovata sensibilità ai temi ambientali e la voglia di incidere e agire per trasformare le cose è evidente.Legambiente vuole provare a rimanere al passo con questi tempi e vuole prepararsi a saper rispondere al meglio alle sfide che l’attendono. 

Da tempo ci interroghiamo su quali possano essere le modalità per allargare la nostra azione, coinvolgere un maggior numero di soci attivi e offrire possibilità a chi si avvicina. 
Con questa campagna vogliamo sensibilizzare all’importanza del volontariato ambientale e coinvolgere nuove competenze per rafforzare l’associazione nei suoi molteplici campi d’intervento, dopo aver indagato nuove forme di organizzazione del nostro lavoro. Per questo abbiamo deciso di costruire un percorso capace da un lato di rafforzare il nostro lavoro e renderlo autonomo, valorizzando le competenze esistenti, dall’altro di formare chiunque abbia voglia di avvicinarsi alla nostra associazione, in modo che tutti possano avere gli strumenti idonei per partecipare consapevolmente.
Dalle prossime settimane verranno consolidati o attivati dei gruppi di lavoro, che seguiranno i temi che abbiamo individuato come strategici per lo sviluppo della nostra associazione e la nostra azione in città. 
I gruppi di lavoro che intendiamo attivare sono:

 

  • Urbanistica
    Un gruppo di esplorazione, lavoro e proposta che possa dare un contributo all'evoluzione urbana e architettonica dei luoghi della città di Padova intesa in senso ampio e di geo-morfologia del territorio.
    Un dispositivo utile ad acquisire strumenti idonei ad intervenire a scala vasta (comunità metropolitana) o su luoghi puntuali e significativi della città, partendo dalla consapevolezza che il punto fondamentale della partecipazione è la conoscenza del territorio di appartenenza

  • Mobilità
    Un gruppo di lavoro che intende lavorare sui temi di cui da sempre ci occupiamo, come la cura del ferro, il rilancio del trasporto pubblico, la ciclabilità urbana, l’intermodalità fra vettori a basso impatto ambientale, l’evoluzione della logistica merci dell’ultimo miglio con mezzi meno impattanti, la gerarchizzazione della sosta, le zone 30 km/h e la moderazione del traffico nei quartieri, il superamento dell’emergenza da PM10…
    Il tutto con un occhio attento e una proposta forte per ciò che sta per succedere, come ad esempio il nuovo Piano della Mobilità Sostenibile in arrivo in città, in sinergia con i lavoratori del trasporto pubblico, le associazioni di utenti e consumatori, gli studenti, il variegato mondo dei ciclisti urbani, le categorie fragili messe ai margini da una viabilità pensata solo in funzione dell’auto.

  • Ecopolis
    La redazione di Ecopolis, il blog dedicato alla sostenibilità ambientale di Padova e provincia, è un gruppo di lavoro strutturato che serve a decidere la linea editoriale, a definire quali contributi inserire in ogni numero, a editare gli articoli di altri, a capire quali proposte, progetti, azioni di cittadinanza attiva da parte del variegato mondo associativo locale ospitare di settimana in settimana. Sempre alla ricerca di nuove idee, Ecopolis è in grado di accogliere nuovi volontari/redattori desiderosi di raccontare Padova e la provincia.

  • Salvalarte
    Salvalarte è il gruppo di volontari che si occupa dell'apertura di alcuni monumenti “minori” della città. Da anni è organizzato sulla base delle disponibilità dei volontari che lo compongono, impegnati a gestire i turni di apertura dei monumenti in custodia, sempre aperti secondo orari stabiliti con i proprietari. Un gruppo di lavoro per coordinare le attività già in essere e per individuare nuovi percorsi e nuove opportunità.

I gruppi saranno seguiti dai volontari più esperti dell’associazione che faciliteranno di volta in volta una discussione sui temi principali. 
Per fare parte dei gruppi non sarà necessario avere grandi competenze o conoscenze sul tema, il nostro obiettivo è quello di rendere tutti capaci di farne parte anche attraverso dei momenti di formazione che verranno costruiti assieme a tutti coloro che saranno interessati ai singoli gruppo di lavoro, così come saranno individuati assieme gli strumenti di lavoro.
Insomma, siamo alla ricerca di appassionati, che siano aspiranti architetti, giovani ingegneri ambientali o smanettoni della georeferenziazione, amanti dei beni culturali, improvvisati giornalisti curiosi del territorio, mamme e papà antismog o pedoni impertinenti, creativi, artisti di strada o topi da biblioteche web, lavoratori della strada, ciclisti urbani: insomma cittadini volenterosi, persone che hanno a cuore la città e l’ambiente, determinate a raccogliere sfide e a costruire risposte in maniera collettiva.
 

Se sei interessato a far parte di uno dei nostri gruppi di lavoro, ti chiediamo di compilare questo form.

Vuoi capirne di più su Gente Per l’Ambiente?
Ti aspettiamo il 7 dicembre alle 18.00.
Sarà un’occasione anche per passare un momento assieme e ringraziamo fin da subito il Circolo Nadir per l’ospitalità.
In quell’occasione sarà possibile rinnovare la tessera Legambiente, così come la tessera ARCI.   

 


Categoria: approfondimento      

menu' gestione