PORTABICI: LA SOLIDARIETÀ CORRE SU DUE RUOTE
Progetto per donare una vecchia bici a chi ne ha bisogno

04/02/2019

La bicicletta, oltre ad essere un mezzo di trasporto ecologico, può diventare importante veicolo di solidarietà e inclusione. E’ ciò che accade con PortaBici, il progetto di Legambiente realizzato con il sostegno dell’Assessorato al Sociale del Comune di Padova. “In un paio di anni abbiamo raccolto più di 80 biciclette, donate cittadini che non le utilizzavano più e dopo averle risistemate le abbiamo distribuite a persone in situazioni di difficoltà economica” dichiara Sandro Ginestri di Legambiente. “Grazie alla collaborazione con le ciclofficine di ReFuture e La Mente Comune, abbiamo trasformato probabili rifiuti in risorse, attivando anche dei piccoli corsi di riparazione biciclette, a cui hanno partecipato richiedenti asilo e volontari creando occasioni per conoscersi, acquisire competenze e per mettersi a disposizione degli altri.” 

“Le bici riparate sono state distribuite tramite associazioni, cooperative, parrocchie” sottolinea l’Assessore Marta Nalin “e la costruzione di reti di solidarietà e collaborazione è un tema che ci sta molto a cuore. Per questo abbiamo deciso di dare il nostro supporto al progetto anche quest’anno: da piccoli gesti possono nascere opportunità di crescita, per i singoli e per la comunità.”

Tra i destinatari delle bici raccolte c’è ad esempio Casa Viola, una casa di accoglienza per donne vittime di violenza e i loro bambini o donne in situazione di disagio sociale. “La bici, per alcune delle donne accolte, è una risorsa molto importante” spiega Alice Zorzan della Cooperativa Gruppo R. “Offre la possibilità di raggiungere il posto di lavoro, di risparmiare tempo per la gestione dei propri figli, di essere più autonome e indipendenti. Lo scorso anno abbiamo ricevuto 4 bici per adulti e 2 per bambini, alcune sono rimaste in dotazione della casa, altre nel momento dell'uscita dal nostro progetto sono state donate alle singole donne proprio per garantire quell'autonomia raggiunta, per poter mantenere il lavoro trovato o per potersi muovere con più libertà.”

 

Per donare biciclette al progetto portabici è possibile contattare Legambiente Padova allo 049.8561212 o scrivendo a portabici@legambientepadova.it

Categoria: bicicletta | comunicati stampa      

menu' gestione