14.jpg
15/01/2018

IL PESO DI 103.000 NON RESIDENTI
Innovare la mobilità a Padova che ogni giorno si gonfia del 50%

Aspettando il tram e nuove infrastrutture ferroviarie a favore della mobilità sostenibile, Legambiente propone una serie di provvedimenti necessari per far diminuire l’uso preponderante nel mezzo privato, oggi utilizzato in maniera esorbitante in oltre 58% degli spostamenti quotidiani. L’obiettivo è andare verso un riequilibrio fra i vettori: 1/3 ciascuno fra auto, trasporto pubblico e bicicletta. Leggi tutto ]

11/01/2018

DOVEROSO IL VINCOLO PROPOSTO DALLA SOPRINTENDENZA PER DUE CARRARE. É una procedura certa e democratica: la chiede l'Europa

Il doveroso vincolo paesaggistico proposto dalla Soprintendenza per l’area di Due Carrare e Battaglia, investita dal devastante progetto del mega outlet, sicuramente introduce delle limitazioni e complicazioni amministrative per l’attività edilizia all’interno delle aree vincolate, ma non tali da giustificare l’allarmismo, a nostro avviso eccessivo, che si sta facendo crescere tra i proprietari di immobili. Leggi tutto ]

03/01/2018

E’ FINITO L'ANNO PIU’ INQUINATO DEL DECENNIO
102 giorni di PM10 oltre i limiti di legge

La carica dei 102… non sono i Dalmata del famoso film di  Disney (che per altro erano 101). Sono i giorni in cui nei 12 mesi appena trascorsi il Pm10 ha sforato i limiti di legge. Si conclude così un 2017 disastroso per i nostri polmoni. Infatti è stato l’anno peggiore del decennio per quanto riguarda la qualità dell’aria: fuorilegge per Pm10, Pm2,5 ed Ozono. Leggi tutto ]

28/12/2017

CONSUNTIVO SMOG 2017: MAI COSÌ INQUINATI DA UN DECENNIO
Cosa fare mentre aspettiamo il tram?

A Padova il 2017 è stato l’annus horribilis del decennio per quanto riguarda la qualità dell’aria, fuorilegge per Pm10, Pm2,5 ed Ozono. In particolare per il PM10 è da un decennio che non si registravano così tanti sforamenti del limite di legge giornaliero: rispetto ai 35 giorni tollerati in un anno siamo a 100 (dati al 26.12.17). Leggi tutto ]

21/12/2017

COSA CHIEDIAMO PER LE BICI
BiciPolitana e zone 30 km/h le priorità

Auto parcheggiate sulle ciclabili; rotatorie insicure; assenza di segnaletica; veicoli che sfrecciamo sfiorando le bici in strade strette; ciclabili che finiscono all’improvviso … il repertorio sarebbe ancora più lungo. Sono alcune delle cose che accadono in città dove chi guida ritiene di essere il padrone della strada. Leggi tutto ]

G.A.S. Solare

dona il 5 x 1000

IL PERSONAGGIO

Alberto è un volontario poliedrico e attivo ... [continua]

alberto ragazzi