11.jpg
28/03/2019

IN OCCASIONE DEI VENT’ANNI DI SALVALARTE: INCONTRO PUBBLICO “VERSO UNA RETE DEL VOLONTARIATO AMBIENTALE-CULTURALE A PADOVA

Sabato 30 marzo,
Scuola della Carità. Via San Francesco, 61
Ore 10.00
Incontro pubblico: Vent’anni di Salvalarte  di Legambiente 
 Saluti istituzionali di: 
Andrea Colasio, assessore alla cultura del comune di Padova 
Cristina Piva, assessore al volontariato e servizio civile del comune di Padova
Emanuele Alecci, presidente CSV di Padova 

Leggi tutto ]

27/03/2019

EMISSIONI GAS SERRA: PADOVA CITTA’ VIRTUSA MA NON LA SUA MOBILITA’

Le recenti mobilitazioni giovanili hanno riacceso i riflettori sull’effetto serra e i conseguenti cambiamenti climatici. Già nel 2007 Legambiente aveva diffuso un dossier sulla quantità di gas serra, in particolare Co2, prodotti dal Comune di Padova. Nel 2005 la nostra città emetteva 1.894.568 tonnellate di Co2, dati confermati anche dal monitoraggio effettuato dal Comune di Padova nell’ambito del Paes (Piano di Azione per l’energia sostenibile).

Leggi tutto ]

25/03/2019

SALVALARTE DI LEGAMBIENTE COMPIE VENT’ANNI INIZIATIVE TRA IL 26 E IL 31 MARZO


25/03/2019

Padova, qualità dell'aria preoccupante. A bordo del Treno Verde l'analisi e le proposte di Legambiente

L'arrivo del Treno Verde alla stazione di Padova ha rappresentato l'occasione per Legambiente Veneto di tracciare un quadro sull'inquinamento atmosferico in città, con particolare riferimento all'inverno appena giunto al termine.

Leggi tutto ]

18/03/2019

DOSSIER PIANO CASA 2019
Aumenti di cubatura, per sempre, senza un disegno urbanistico

La Regione Veneto si accinge ad approvare il disegno di legge 402/2018 che ripropone le logiche dei tre “piani casa” approvati negli anni passati, finalizzati al rilancio del mercato edilizio e non certo al miglioramento della qualità urbana.
Un disordinato aumento delle cubature già sovrabbondanti, senza alcun rapporto con le previsioni di crescita della popolazione che dovrebbe abitare le nuove case e con scarse possibilità di governo da parte del Comune, con l’aggravante che non avrà scadenza temporale, ma varrà a tempo indeterminato senza rispondere ad un progetto di sviluppo organico della città.
Qui il nostro dossier con focus fotografico.


G.A.S. Solare

dona il 5 x 1000

IL PERSONAGGIO

Alberto è un volontario poliedrico e attivo ... [continua]

alberto ragazzi