inquinato.jpg
27/01/2016

PIANO DEGLI INTERVENTI 2016: Osservazioni all'imbroglio


Lunedì 9 maggio il Consiglio Comunale approverà la Variante al Piano degli Interventi per l'adeguamento alle norme e direttive del P.A.T.
Appuntamento di fronte al municipio dalle ore 15.30 per protestare contro questa inutile e dannosa colata di cemento. [Leggi tutto]


02/01/2016

DOSSIER SMOG CONSUNTIVO 2015
Media annuale PM10, mai così alta da 9 anni

2015 anno orribile per lo smog a Padova. Bisogna tornare indietro di 9 anni per dati così negativi. Tra i 53 giorni di superamento della soglia dell’ozono e gli 87 di quelli del PM10, registrati 140 giorni di aria avvelenata. Ben più di un giorno su tre. Il dato più preoccupante è quello della media annuale dell’inquinante più pericoloso: il PM10 (polveri sottili), per il quale l’Agenzia europea per l’ambiente stima in Italia 59mila morti premature: 46,2 microgrammi per metro cubo d’aria (il limite di legge: 40 microgrammi) Leggi tutto ]

31/12/2015

SMOG E PM1O
Trasporto pubblico e road pricing uniche soluzioni contro lo smog

Bisogna contenere l’enorme flusso - circa 250mila spostamenti al giorno - di chi entra e attraversa Padova dalle tangenziali. Da due anni giace nei cassetti del Comune di Padova e di Aps uno studio di “prefattibilità di un sistema di controllo del traffico e di road pricing a Padova”. Serve aprire un dibattito serio in città su questi temi. Leggi tutto ]

11/12/2015

PROPOSTE PER VALORIZZARE IL VERDE URBANO
Orti in riviera, casali recuperati e installazioni nei parchi.

Pubblicati gli ultimi tre progetti dei giovani partecipanti ad Arte in Prospettiva, tutti intesi a valorizzare il verde urbano, concentrandosi però su luoghi diversi tra loro: le riviere del centro storico, le aree agricole della prima periferia e la rete dei parchi cittadini di Padova: "Riviera mia, Riviera in fiore", "Padova co-housing project" e "Meridiana Geografica Ambientalista". Leggi tutto ]

04/12/2015

CULTURA E AGRICOLTURA NELLE EX CASERME?
Le proposte per la Prandina e altre aree militari

Ex caserme di Padova: un futuro al servizio della collettività, con spazi ricreativi o mercato per prodotti di agricoltura locale. E’ la proposta per quelle già dismesse come Prandina e Romagnoli e per la Piave (messa in vendita dal Demanio) di giovani che hanno partecipato ad “Arte in Prospettiva”, concorso d’idee promosso dal gruppo Scout Neruda per ripensare luoghi cittadini in chiave ambientale e come spazi a misura di bambino. Leggi tutto ]

G.A.S. Solare

dona il 5 x 1000

IL PERSONAGGIO

Alberto è un volontario poliedrico e attivo ... [continua]

alberto ragazzi