PULIZIA DI PRIMAVERA ALLA STANGA
Scuole, associazioni ed abitanti per la cura del territorio

11/04/2019
Sabato 13 aprile appuntamento in zona Pescarotto per una mattinata dedicata al benessere e alla scoperta degli spazi verdi comuni. E’ la Pulizia di Primavera organizzata dal Tavolo di  Coordinamento Territoriale Stanga del Comune di Padova, con la partecipazione delle scuole Giovanni XXIII e Pacinotti e aperta a tutti gli abitanti.

Il programma della giornata prevede il ritrovo alle ore 10.30 al boschetto di via Fambri e la divisione in tre gruppi.
Il primo si occuperà di ripulire una passeggiata alberata ed un fosso, perché prendersi cura delle aree verdi è il primo passo da compiere per renderle utilizzabili da tutti. La pulizia verrà accompagnata da un’attività di monitoraggio sulle tipologie dei rifiuti dispersi nell'ambiente del progetto Naturalmente Volontari di Legambiente.
Un secondo gruppo andrà alla scoperta dell’ecosistema fatto di alberi, arbusti, nidi, insetti con gli esperti della Fattoria in città, per imparare a conoscere, rispettare e promuovere la biodiversità presente in città anche in zone molto urbanizzate come questa.
Il terzo gruppo si dedicherà invece a stimolare la partecipazione degli abitanti del rione nel prendersi cura degli spazi comuni e nell'immaginare assieme come migliorare le risorse ambientali del quartiere.
Per tutta la mattinata ci saranno attività aperte a tutti su riciclo e raccolta differenziata, e alle 12 gran finale con spettacolo teatrale a cura della Piccola Compagnia, nata dall'intraprendenza di una validissima collaboratrice de La Fattoria in Città Onlus che sfruttando la sua esperienza nell’ambito della recitazione e della regia è riuscita nel contesto del progetto Fattoria@impresa, finanziato dalla Fondazione Cariparo (Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo) nell’ambito del bando Culturalmente impresa, a creare una piccola compagnia teatrale. La peculiarità della Compagnia sono gli attori che vede un’alternanza di ragazzini delle scuole primarie del territorio, ragazzi e giovani delle scuole secondarie superiori , genitori ed adulti che tutti insieme rendono il palcoscenico un vero esempio di “reciproco sostegno” e tanta “voglia di fare” divertendosi

Categoria: comunicati stampa | verde urbano      

menu' gestione