LIMITATA LA SOSTA SELVAGGIA NELLE PIAZZE
Legambiente: Bene, ora più rastrelliere, in via Manin bici nei due sensi

Legambiente promuove a pieni voti la pedonalizzazione di Via Manin e i pali anti sosta in P.zza delle Erbe decisi in questi giorni dall’Amministrazione Comunale. Commenta Sandro Ginestri del direttivo dell’associazione ambientalista: "sono interventi importanti nella progressiva liberazione delle piazze dalle auto, che riconoscono la vocazione ciclo-pedonale del nostro centro storico e ne migliorano la vivibilità.

Speriamo che con la pedonalizzazione di via Manin si consenta finalmente alle biciclette il transito in entrambi i sensi di marcia, come sarebbe previsto di norma dal Codice della strada per le aree pedonali e come d’altronde avviene già oggi nei fatti."
Per quanto riguarda la riqualificazione di Piazza delle Erbe Legambiente ricorda che permane una forte carenza di rastrelliere per le biciclette e suggerisce al Comune di utilizzare lo spazio oggi dedicato al cassone per i rifiuti del mercato – che verrà presto interrato – per aumentare la dotazione di posti bici nella piazza.
Molte invece le perplessità sul progetto del parcheggio a cinque piani al posto del Concordi. "La sua realizzazione può essere giustificata solo con lo spostamento di posti auto già presenti nel centro storico, mentre se servisse ad aumentare la dotazione di parcheggi sarebbe un assurdo attrattore di nuovo traffico con pessime ricadute sulla già delicata mobilità nel centro storico padovano".