PATTO PER L’AMBIENTE, 19 CONSIGLIERI ELETTI L’HANNO FIRMATO
Soddisfatti per le numerose adesioni

Con l’insediamento del consiglio comunale risultano ben 19 i candidati che avevano firmato il Patto per l’Ambiente di Legambiente, che oggi siedono nelle varie assemblee elettive. Si tratta di 3 assessori della giunta comunale (Silvia Clai, Andrea Colasio ed Alessandro Zan) del Presidente del consiglio comunale (Daniela Ruffini) e di 8 consiglieri comunali, di 6 consiglieri di quartiere tra cui il Presidente del CdQ 5 (Francesco Pavan) e di 1 consigliere provinciale.

Il Patto era stato proposto da Legambiente, durante la campagna elettorale, a tutti i candidati: lo firmarono in 54. Ai candidati Legambiente aveva chiesto di sottoscrivere proposte in positivo: mobilità sostenibile, sviluppo delle energie rinnovabili, valorizzazione del castello carrarese e delle mura con la realizzazione dell’anello verde,  più raccolta differenziata e chiusura della prima linea dell’inceneritore. Ma dai firmatari del patto Legambiente si aspetta anche sostegno ai No dell’Associazione: alla speculazione e alla cementificazione del territorio; agli autosilos in centro e al Grande raccordo anulare, per citarne alcuni. Per leggere il Patto: http://www.legambientepadova.it/patto_ambiente

 Lista dei firmatari eletti e degli amministratori

ASSESSORI GIUNTA COMUNALE
Silvia Clai, Andrea Colasio e Alessandro Zan

CONSIGLIERI COMUNALI

Fabio Verlato, Vincenzo Cusumano, Nona Evghenie, Paolo Guiotto, Giuliano Pisani, Paola Lincetto (del gruppo PD), Fabio Scapin (del gruppo IDV), Daniela Ruffini (PRC- PDCI) e Vittorio Aliprandi (gruppo PER PADOVA CON MARCO MARIN).

CONSIGLIO PROVINCIALE

Matteo Corbo del PD

CONSIGLIERI DI QUARTIERE

CDQ1
Valter Fracasso e Giacomo Patanè del Pd, Alfio Capizzi del PdL.

CDQ4
Tommaso Maghini del Pd e Simone Bilato dell’Idv.

CDQ5
Francesco Pavan del Pd.