ALLUNGAMENTO DEL LISTON PEDONALIZZATO#st#LEGAMBIENTE “BENE LA PEDONALIZZAZIONE DI VIA UMBERTO”

Ma a quando la liberazione delle piazze dal parcheggio selvaggio?

Dopo essere stata criticata varie volte per alcune scelte di politica urbanistico-ambientale, la Giunta Zanonato incassa ora un plauso convinto da parte di Legambiente per la pedonalizzazione di via Umberto. “E’ un’ottima cosa l’estensione dell’isola pedonale in via Umberto- dice Lucio Passi coordinatore di Legambiente Padova- e spero che prosegua con il completamento della pedonalizzazione delle piazze storiche a suo tempo annunciato dagli assessori comunali Rossi (alla mobilità) e Pieruz (al commercio). Spero anche che l’Assessore Rossi resista alla tentazione di riaprire al traffico via Cavazzana, o peggio via san Micheli, come molti gli chiedono. Quanto alla ventilata espulsione dei ciclisti dalle Riviere per motivi di sicurezza: sarebbe paradossale espellere l’unico mezzo non inquinante dal centro. Se si vuole garantire la sicurezza ai ciclisti siano le auto ed essere interdette: è la loro invadenza che costringe i ciclisti a finire sulle rotaie del metrobus o sulla pavimentazione sconnessa…”

La pedonalizzazione completa delle piazze centrali era stata annunciata, a settembre,  entro la fine dell’anno. “Ma poi non se n’è più saputo nulla” afferma – Raffaella Poli del direttivo di Legambiente Padova: è invece urgente liberare le piazze da quell’impropria possibilità di parcheggio, che soprattutto nei giorni festivi e nelle ore serali le sottopone ad un girovagare caotico e inquinante. E’ soprattutto verso sera che l’occupazione delle auto diviene intollerabile, invadendo gli spazi riservati ai disabili e i marciapiedi non rialzati rendendo il difficile, quando non impossibile, il passaggio ai pedoni.”