Campi di volontariato ambientale, un’occasione da non perdere

C’è un’Italia migliore, un’Italia che non si piange addosso e che, nonostante sappia che sono tante le cose da fare, comincia da quello che ciascuno può fare, senza chiedersi se è tanto o è poco. E c’è un mondo migliore, all’interno del quale ci si orienta con la bussola dell’ottimismo della volontà. Un mondo fatto di luoghi particolari, spesso bellissimi, a volte problematici o segnati da esperienze difficili, ma sempre unici, come uniche sono le esperienze che è possibile fare in ognuno di questi luoghi. E’ il mondo e l’Italia dei campi di volontariato.
Nella sede di Legambiente Padova, in via monte Sabotino 28 (laterale di via Palestro), è possibile ritirare gratuitamente il catalogo che presenta la sua offerta di centinaia di campi di volontariato. Un eccezionale ventaglio di opportunità per ogni età, per tutte le latitudini e in grado di dare risposte alle motivazioni più diverse che spingono migliaia di persone a scegliere di trascorrere qualche settimana in questo modo. Dai soggiorni estivi per bambini e ragazzi ai campi per genitori e figli, dalle offerte per gli adolescenti ai campi per adulti in Italia o all’estero, fino ai campi senior per chi ha superato i 50 anni.
Anche sui temi e sui luoghi le opportunità di quest’anno sono moltissime, ci sono i tradizionali campi nelle aree protette a sfondo naturalistico e quelli nelle isole minori italiane, ci sono campi di studio e lavoro e campi subacquei alla scoperta dei fondali dei più bei parchi marini del nostro Paese. Quest’anno riproponiamo inoltre i campi della legalità, in collaborazione con Libera, l’associazione contro le mafie. E’ il modo per dare una mano alle cooperative che stanno faticosamente cercando di gestire produttivamente i beni confiscati alla mafia, un’occasione per fare di un soggiorno una testimonianza concreta di solidarietà e lotta alla criminalità organizzata.
Legambiente Padova, tel. 0498561212 – info Sandro Ginestri