DIVIETO DI CIRCOLAZIONE PER SUV?
Lo chiediamo dal 2005, sono inquinanti e pericolosi

Legambiente apprezza la proposta dell’Assessore Zan di vietare la circolazione dei SUV nel centro storico ” – dichiara Lucio Passi portavoce di Legambiente Padova – noi è dal 2005 che lo chiediamo al Comune.”

“I SUV (ovvero qui grossi fuoristrada con diametro delle ruote, pneumatici compresi, superiore a 730 mm) non dovrebbero circolare i città e soprattutto in centro storico, prosegue Passi, non solo perché inquinanti ma anche perché invasivi e pericolosi. I SUV sono auto molto pericolose per chi si trova nelle vicinanze. Il peso, la rigidità del telaio e l’altezza di queste auto ne fanno dei mezzi estremamente pericolosi per berline e utilitarie, per i pedoni e per i ciclisti: secondo Quattroruote per un guidatore di berlina che viene urtato lateralmente il rischio di perdere la vita è 30 volte superiore se ad urtarlo è o un SUV. Per non parlare della minore visibilità, degli eccessivi spazi di frenata, delle maggiori possibilità di ribaltamento: tutti guai che affliggono i SUV rispetto alle normali automobili.”

Dell’evidente contrasto tra centri storici e circolazione dei SUV si sono rese conto diverse Amministrazioni, a comunicare da quella di Firenze che nel 2004 ha introdotto il divieto per i SUV di circolare nel proprio centro storico per tutelare la sicurezza della circolazione ed evitare i danni causati dai pesanti fuoristrada nelle manovre di salita e discesa dai marciapiedi.

“Il 13 gennaio 2005 – conclude Passi – Legambiente inviò copia dell’ordinanza del Comune di Firenze all’Assessore alla Mobilità Ivo Rossi, con la richiesta di adottare analogo provvedimento anche a Padova. Rossi non ci ha mai risposto”

Da allora la richiesta di intervenire per limitare la circolazione dei Suv a Padova,  da parte delle associazioni ambientaliste, è continuata. Legambiente,  Amici della Bicicletta e Terra! A più riprese hanno sottolineano la pericolosità dei pesanti fuoristrada in città e soprattutto nei centri storici.