Io non inquino: BICI festAzione mercoledì 17 maggio

 

Io non inquino (e lo dico alla città)

Eppure mi sposto continuamente: porto i figli a scuola, vado a fare la spesa, al lavoro la mattina, verso casa la sera, da studente vado tutti i giorni a scuola o all’università, il sabato in piscina o al cinema.

E non inquino se di sera la uso per andare a bere un aperitivo, oppure il sabato mattina nelle piazze a comprare frutta e verdura.

Inoltre occupo molto meno spazio: dove parcheggia una sola auto ci sta la mia più quella di altre 9 persone.

E poi sono più veloce e spendo meno. Conosco i tragitti più diretti, evito le file di auto incolonnate, mi respiro meno aria inquinata e non perdo tempo per cercare un parcheggio. Così ho tempo per comprare nei negozi di vicinato o bermi un caffè.

Sono un ciclista urbano, sono un padovano in bicicletta.

Per tutto questo io e gli altri 31.349 padovani, quel 15% che usa la bici per i propri spostamenti cittadini, meritiamo tanto, meritiamo di più: incroci sicuri, zone 30 km/h, ciclabili, rastrelliere, postazioni di bike sharing in ogni rione, doppi sensi in ZTL per le bici. Solo così potremo essere di più: per il bene dell’intera città, di tutta la comunità.

Oggi ci siamo rotti i polmoni …. di rotatorie insicure, di piste ciclabili monche o invase dalle auto, di auto che sfrecciano ai 70km/h, di incidenti, di rastrelliere mancanti o occupate dalle auto.

Vogliamo tante cose per le bici.

Per ribadirlo lanciamo una BICI festAzione, mercoledì 17 maggio con ritrovo in Prato della valle (angolo via Umberto I) alle ore 18,15.

Attraverseremo in bici la città: centro storico, prima periferia, zona stazione.

Faremo tre soste durante le quali fare da noi quello che serve per le bici in città: installazioni creative per dimostrare cos’è una Padova a misura di bici. Aperitivo finale in piazza Gasparotto.

Sarà un modo allegro per stare insieme e ricordare i meriti della bici alla città e a chi vuole governarla nei prossimi 5 anni.

Promuove la rete A ruota Libera: ASU, La Mente Comune, Legambiente, Rete Studenti Medi, Studenti Per UDU, Wigwam il Presidio, #Salvaiciclisti Padova e i comitati Arcella Viva e Palestro 30 e lode