Adotta una ciclabile - logoBN

La ciclo-pedonale di via Raggio di Sole

Adotta una ciclabile - logoBN

 

 

 

La segnalazione proviene da Giovanni Cestaro, che ha adottato la ciclo-pedonale di via Raggio di Sole che percorre quotidianamente (vedi fotografie).

E’ tra le più belle piste di Padova, sterrata, affiancata ed ombreggiata dalle imponenti mura del ‘500, totalmente separata dal traffico. Ma purtroppo non è scevra da inconvenienti. Proprio perché è una pista sterrata avrebbe bisogno di una manutenzione più continua perché le buche iniziano ad essere troppe.

Inoltre, a seguito dei lavori sulle mura sono stati divelti una decina degli archetti che la separano dalla carreggiata e così qualche auto inizia ad usarla come parcheggio.

La pista non è ben collegata, in particolare manca una ciclabile che prosegua lungo Corso Milano, una delle strade più larghe e più trafficate verso il centro.

Infine nella strada a fianco della ciclabile il traffico delle auto è sempre velocissimo, rendendo difficilissimo l’attraversamento. Potrebbero essere utili un paio di dossi rallentatori in più che fungerebbero anche da deterrente per chi la usa per evitare la circonvallazione. 

Adotta_Pista_raggio_di_sole

 
Pista / Percorso Pista ciclopedonale Via Raggio di Sole
Criticità Pista maltenuta e strada a scorrimento troppo veloce
Positività E’ tra le più belle piste di Padova, sterrata, affiancata ed ombreggiata dalle imponenti mura del ‘500
SCHEDA  DI VALUTAZIONE

Del: 05/03/2012

Accesso Ingombrato da auto e transenne mal poste
Continuità In particolare manca una ciclabile che prosegua lungo Corso Milano
Sede Stradale Sconnessa e poco manutenzionata
Protezione Molte protezioni sono state divelte
Attr. stradale Mancano dei dossi rallentatori in corrispondenza degli attraversamenti
Visibilità Manca adeguata illuminazione
Segnaletica Abbastanza carente
Occupazione Buona
Suggerimenti per la soluzione dei problemi Necessita principalmente una riduzione drastica della velocità e del numero di auto che attraversano Via Raggio di Sole; è necessario installare dei dossi alti per costringere le auto a ridurre la velocità, sistemare delle barriere divete e cercare di spostare il grosso del traffico su Via Bronzetti.
Rilevatore Giovanni Cestaro
 
 
 
SCHEDA  DI VALUTAZIONE

Del: 03/05/2012

 Aggiornamento Gli archetti divelti e abbandonati lungo o in mezzo all pista sono stati sistemati.
 Rilevatore Giovanni Cestaro