LEGAMBIENTE-SALVALARTE
Una denuncia e molte proposte.

"Il nuovi stalli con tanto di parchimetri in Riviera Paleocapa sono emblematici di quanto ancora ci sia da fare affinchè la cultura della tutela dei beni storici si affermi pienamente a Padova."  Così Teresa Griggio, del Direttivo di Legambiente Padova, nell´annunciare il nuovo corso di formazione per volontari di Salvalarte, commenta gli ultimi cambiamenti riguardanti Riviera Paleocapa (vedi foto allegata)

E proprio in quella via il 27 febbraio alla Casetta daziaria, Riviera Paleocopa 96, inizia un nuovo corso, gratuito, grazie al contributo del Centro servizi per il Volontariato di Padova ed alla collaborazione del Consiglio di Quartiere 5, per chi voglia collaborare con Legambiente alla realizzazione di due obiettivi. Far conoscere i beni culturali considerati "minori", ma non per questo meno importanti, (come nel caso dei resti romani del Ponte San Lorenzo) e segnalare le emergenze monumentali più a rischio per promuoverne il loro recupero (come nel caso del degrado delle statue di Prato della Valle). "Oggi dobbiamo denunciare un pasticcio che riguarda proprio Riviera Paleocapa,- continua Griggio–  snaturata da una serie di stalli per la sosta e parchimetri incredibilmente installati nel suo tratto più bello, quello davanti alla Specola. Va ricordato poi che Riviera Paleocapa è anche una delle ultime vie cittadine pavimentata con l´antico acciottolato convesso. Siamo in presenza di un atto d´incuria  verso uno degli angoli più belli di Padova, senza per altro aver minimamente risolto il problema del parcheggio selvaggio che nella via quotidianamente si scatena, soprattutto nel pomeriggio davanti ad una nota scuola privata. "In realtà una via così, insieme a Piazza Castello, andrebbero semplicemente chiuse al traffico, punto e basta, rincara Lucio Passi, Coordinatore di Legambiente Padova.

Il corso di Salvalarte (scarica il programma completo)  inizia Mercoledì 27 febbraio ore 18 alla Casetta daziaria, Riviera Paleocopa 96 con l´incontro di presentazione generale. Per conoscere il programma completo si può chiamare Legambiente allo 0498561212 oppure collegarsi al sito www.legambientepadova.it.