MISURE ANTISMOG
Legambiente:“Si acceleri l’iter per aumentare le frequenze dei bus”

Abbiamo deciso di accogliere – ha affermato un mese fa il il sindaco Flavio Zanonato – la proposta formulata da Legambiente di destinare parte dei soldi delle multe dei trasgressori della Zona a traffico limitato per migliorare le frequenze degli autobus di linea.  Così il Sindaco alla conferenza stampa del 15 settembre scorso in sala Bresciani Alvarez, con l’assessore all’Ambiente Francesco Bicciato e Lucio Passi, Coordinatore di Legambiente.

L’iter per trasformare la proposta in realtà sta procedendo, – sottolinea con soddisfazione Passi – ma è necessario accelerarlo. Tra non molto il Pm10 arriverà ai livelli massimi e da soli i blocchi delle non catalizzate non basterebbero. La nostra proposta è quella di portare a otto il numero delle linee che hanno una frequenza pari o inferiori ai 10 minuti e tutte le altre a 15.  (Attualmente le  con frequenze da 10 minuti solo tre su diciotto.) Questo rappresenterebbe un vero incentivo a non usare l’auto.