SI INAUGURA IL NUOVO MERCATO IN PRATO DELLA VALLE
Legambiente: “A quando il restauro delle statue e la liberazione dal traffi

In occasione dell´inaugurazione del nuovo mercato ortofrutticolo in Prato della Valle (che si svolge Domenica 9 alla presenza del primo cittadino), Legambiente e Amissi del Piovego, ricordano nuovamente Sindaco ed alla cittadinanza,  la necessità di prendere provvedimenti per la protezione delle statue dell´Isola Memmia pesantemente danneggiate dallo smog.

Tra il 1986 il il 1994 fu studiato e realizzato il restauro delle statue che presentavano le stesse patologie denunciate oggi da Legambiente: Erosione-corrosione; Depositi di croste nere;  Esfoliazioni, scagliature, polverizzazioni; Patine. Tutti danni associati all´inquinamento atmosferico e alle continue vibrazioni dovute al traffico.

Il restauro doveva proseguire con il programma manutentivo e di controllo ma dal 1994 ad oggi non si è dato corso ad alcuna manutenzione  e controllo né sulla tenuta dei restauri né sul rispetto dei luoghi: da cui le scritte vandaliche, le rotture delle lastre sulla muretta della cabaletta che in alcuni tratti sono state gettate in acqua.

Non è possibile restaurare ed abbandonare: almeno ogni 4-5 anni il restauro andrebbe verificato pulendo la superficie dai depositi estranei, controllando le stuccature, la tenuta degli incollaggi e dei perni, il grado di idrorepellenza del protettivo.

Ma tutto questo deve essere accompagnato dall´opera di prevenzione più importante: liberare l´area di Prato della Valle dal traffico.