comunicati stampa

AUDITORIUM VAGABONDO CAMBIA ANCORA LA LOCALIZZAZIONE. LIRONI, LEGAMBIENTE: “PIAZZALE BOSCHETTI? TROVIAMO L’ALTERNATIVA!”

Evocato fin dagli anni ’80 , il nuovo auditorium di Padova ha cambiato ubicazione un numero imprecisato di volte. All’inizio era Prato della Valle- ex foro Boario. Da qualche anno aveva preso una rotta stabile per l’area PP1 (via Diego Valeri), ma da un paio di settimane l’Assessore all’urbanistica Mariani indica come nuovo approdo Piazzale Boschetti.

CEMENTO IN VIA GOZZI LEGAMBIENTE SI UNISCE ALLA PROTESTA
LIRONI: “NON è IL POSTO GIUSTO PER L’AUDITORIUM”

“Voler realizzare nuove volumetrie edilizie nell’area di Piazzale Boschetti significa demolire una delle ultime possibilità di ricostruire un tessuto urbanistico di qualità a Padova.” A sostenerlo è Sergio Lironi, Presidente di Legambiente Padova, che si unisce alla protesta organizzata oggi dagli “Amissi del Piovego” ed altre associazioni ambientaliste, contro l’ipotesi di costruzione del nuovo auditorium nell’area di Piazzale Boschetti.

PM10: TRISTE RECORD STAGIONALE. L’INVERNO PIù POLVEROSO DEGLI ULTIMI TRE ANNI

Con l’inizio astronomico della Primavera Legambiente Veneto tira un bilancio sull’inquinamento da Pm10 dell’inverno 2004-2005. Un brutto inverno per il Pm10, il peggiore degli ultimi tre anni. Questa è la constatazione di Legambiente. A Padova, i giorni di superamento del limite giornaliero (50ug/mc) sono stati 80 nell’ultimo inverno, contro i 66 di quello 2003- 2004 e i 67 della stagione 2002-2003. Peggio è andata a Verona, con 84 giorni, e a Vicenza con 82.

PM10 IN VENETO E NON SOLO NEI CAPOLUOGHI. LEGAMBIENTE:”VE L’AVEVAMO PROMESSO, VI ABBIAMO TENUTI D’OCCHIO”

Il sito antismog di Legambiente fotografa un panorama impressionante. Il Pm10 non ha nessuna intenzione di abbandonarci, lo dicono le previsioni per i prossimi giorni. Del resto nessuno si illuda, le serie storiche degli ultimi anni ci dicono che sono tra i 7 e i 10 i mesi che nella nostra regione registrano un inquinamentoal di sopra dei limiti di legge.

SENTENZA TAR: LEGAMBIENTE “ALLORA TARGHE ALTERNE PER TUTTI”

Perchè è la giustizia amministrativa a decidere su materie che in realtà riguardano la salute pubblica? “Allora Targhe alterne per tutti” – questo il sintetico commento di Legambiente alla notizia che una sentenza del Tar Veneto permetterebbe agli autoveicoli commerciali non ecocompatibili di tornare a circolare a Padova e nei comuni limitrofi senza limitazione alcuna.

LOTTA AL PM10: LEGAMBIENTE “UN CONCORSO DI IDEE PER LIBERARE L’ARIA E LE BICI”

“Questi primi due mesi sono stati pessimi per la nostra città, che soffoca nel Pm10” ad affermarlo è Andrea Nicolello, vice presidente di Legambiente. “Sono già oltre 60 i giorni in cui dal primo gennaio, nonostante le apprezzabili misure prese dal Comune, il Pm10 ha superato il limite di legge. Perciò rilanciamo campagna «A ruota libera»: invitiamo tutti i padovani ad inviarci disegni e idee per creare 12 nuove serie di targhette inedite da attaccare alla bici

DOMENICA A PIEDI, IL “POPOLO DELLE BICI” AL TRENO VERDE DI LEGAMBIENTE

Svariate centinaia di persone questa mattina hanno visitato il Treno Verde di Legambiente, Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana, arrivato oggi alla stazione ferroviaria di Padova, complice lo spettacolo di BMXers & Skaters acrobatici appositamente allestito da Legambiente davanti alla stazione per dar manforte alla “Domenica senz’auto”, organizzata per combattere il Pm10.